FAQ's

Domande frequenti- risposte:

Si, sono costruite una per una a mano ed è questo che le rende uniche.

No, non sono colorate. Hanno uno stratto compatto di materiale di 4-6mm e questo li fa resistere nel tempo. Nel nostro laboratorio esistono campiono di piastrelle realizzate un secolo fa senza nessun segno di usura.

Non ci sono limiti di colori. Possiamo scegliere quelli che vogliamo da una    grande tavolozza di colori “Benjamin Moore Classic”

Da una ( piastrelle a tinta unita ) fino a dieci, se il disegno lo permette

Abbiamo una grande varietà di disegni ma se nessuno di questi vi piace ,è possibile creare ilproprio disegno unico o un logo a un costo ragionevole. Inoltre, se si vuole ideare un disegnosu mattonelle vecchie, che non esiste nella nostra collezione, possiamo ravvivare il colore basta che ci si presenti una foto.

Le piastrelle si costruiscono in certe misure e forme. Se non trovate ciò che volete potete chiederci se esiste e  se no, possiamo costruirlo.

Si esistono come pure  abbiamo finiture di scale e altri pezzi speciali.

Si, si tagliano facilmente con una smegliatrice con disco da taglio semplice o fisso, che la maggior parte dei tecnici dispone per posizionarle.

Sia con la colla per piastrelle oppure con malta di cemento aggiungendo un po’ di latex per dare maggior resistenza nel tempo.

Come tutti i prodotti di cemento sono assorbenti perciò è necessario proteggerle con qualche isolante. Questo lavoro può essere effetuato da noi al laboratorio oppure da chi li posoziona

Si, sono biologici. Sono fabbricati da materiali da costruzione naturali e per la loro produzione viene consumata una quota minima di energia.

Molto semplicemente, senza qualcosa di particolare. Si deve stare attenti solo al detergente, che non deve contenere acido cloridrico, perchè può danneggiare la vernice.